Artemide

Catálogo Nord Light Led 2011 Página 14

Ver descripción

Illuminazione Croce di Giotto, Chiesa di Ognissanti, Firenze Committente: Opificio delle pietre dure Giotto 10 Giotto 4 TORNA NELLA CHIESA DI OGNISSANTI A FIRENZE IL MAGNIFICO CRISTO DI GIOTTO, DOPO UN LUNGO RESTAURO CURATO DALL OPIFICIO DELLE PIETRE DURE CHE NE HA RECUPERATO LA PERFEZIONE ARTISTICA E LA STRAORDINARIA EMOZIONE VISIVA. I RESTAURATORI HANNO AFFIDATO LA NUOVA ILLUMINAZIONE ALLA COMPETENZA NORD LIGHT, CHE HA AFFRONTATO UNA MISSIONE PROGETTUALE COMPLESSA: ESALTARE LO SPLENDORE RITROVATO DEL CAPOLAVORO DI GIOTTO, AVVICINARE L OCCHIO DEL FEDELE NELLA SCOPERTA DEL VOLTO DEL CRISTO DAL BASSO VERSO L ALTO, UTILIZZARE PRODOTTI NON NOCIVI PER L OPERA. SONO STATI REALIZZATI AI LATI DELLA CAPPELLA CHE OSPITA L OPERA DUE TORRI ILLUMINANTI, DI QUATTRO METRI, EQUIPAGGIATE CON 10 FARETTI A LED. ORIENTABILI SIA IN ORIZZONTALE CHE IN VERTICALE, PER DIRIGERE LA LUCE SOLO SULLA CROCE E SOLO SU ZONE RISTRETTE DEL CROCIFISSO: NON UNA LUCE PIATTA MA UNA LUCE CHE METTE IN EVIDENZIA IL GIOCO DI CHIARI E SCURI PRODOTTO DAGLI ELEMENTI IN AGGETTO E IN BASSORILIEVO. I FARETTI INFATTI, PROVENENDO DA PIU DIREZIONI, ESALTANO LE PARTI IN RILIEVO, COME AD ESEMPIO L AUREOLA, LE SFACCETTATURE DEL TAVOLATO LIGNEO E GLI ELEMENTI DECORATIVI, COME LE PUNZONATURE. UN ULTERIORE PRODOTTO ILLUMINANTE CON 4 FARETTI A LED E STATO POSTO AI PIEDI DEL CROCIFISSO PER INDIRIZZARE LA LUCE DAL BASSO VERSO L ALTO SEGUENDO LO SGUARDO DEL FEDELE. NORD LIGHT HA UTILIZZATO LED AD ALTO INDICE DI RESA CROMATICA SIA BIANCO CALDO A 3000?K PER RISALTARE L ORO, SIA BIANCO NEUTRO A 4000?K PER RISALTARE IL BLU DEI LAPISLAZZULI, SECONDO COLORE DOMINANTE DEL CROCIFISSO. I FARETTI A LED, OLTRE AD AVER UN BUON IMPATTO VISIVO, NON CREANO ALCUN DANNO ALL OPERA PERCHE SONO PRIVI DI RAGGI UV E DI CALORE. 12 Caratteristiche Tecniche Giotto 10 Giotto 4 ?Dimensioni: Numero LED: Lente angolo di apertura: Temp. colore disponibili: Alimentazione: Potenza: Altezza 4000mm Base 600 x 400mm Peso 80 kg 10 faretti con 3 LED da 5 W alta resa cromatica 10? - 30? 3000?K  4000?K 230 Vac 150 W Altezza 460mm Base 1000 x 200mm Peso 35 kg 4 faretti con 3 LED da 5 W alta resa cromatica 10? - 30? 3000?K  4000?K 230 Vac 60 W Giotto s beautiful Crucifix is now back to the Church of All Saints in Florence after a lengthy restoration carried out by Opificio delle Pietre Dure, which recovered its artistic beauty and unique visual emotion. The restorers entrusted the new lighting to the skills of Nord Light , who tackled a complicated design mission: enhance the renewed beauty of Giotto s masterpiece, encourage the believer s discovery of Christ s face from the bottom to the top, use harmless products for the work. Nord Light achieved all the requested goals by setting up two 4-m. lighting towers on the sides of the chapel that hosts to the work, equipped with 10 horizontally and vertically adjustable LED spotlights, directing the light only towards the Cross and only to limited parts of the Crucifix: not a flat light, but rather a light enhancing the contrasts produced by the raised and bas-relief parts. The spotlights, in fact, come from different directions and enhance the raised parts, such as the aureola, the facets of the wooden panel, and the decorations, as well as the punching. An additional lighting appliance with 4 LED spotlights was placed at the foot of the Crucifix to direct light from the bottom to the top following the believer s eyes. Nord Light used LED with a high CRI colour yield, both hot white at 3000?K, to enhance gold, and neutral white at 4000?K to enhance the blue of lapislazuli, the second main colour in the Crucifix. The LED spotlights ensure a good visual impact and cause no damage to the work thanks to the absence of UV-rays or heat.

Página 14 / 327

  • 100% productos originales
  • Paga con tarjeta de crédito
  • Pago con PayPal
  • Pago por transferencia bancaria
  • Envíos seguros (Seguro de transporte)
  • Paga contra-reembolso
  • 2 años de garantía